Professionista Olistico – formazione professionale

Ti senti soddisfatto della tua vita? Senti di aver trovato il tuo posto nel mondo? Sei curioso di sapere perché ti trovi spesso in certe situazioni? Ti senti in balìa degli eventi? Vuoi affrontare quel senso di vuoto che senti in fondo al cuore?

Queste sono le domande a cui cercheremo di dare risposte nel corso dei tre anni di training e che sono fondamentali per riuscire a vivere al meglio la vita. Il corso nasce dall’esigenza di risollevarsi dalla pandemia facendo emergere al meglio i nostri talenti, sfruttando a pieno le risorse che abbiamo dentro di noi ma che fin’ora non siamo riusciti a mostrare al mondo. Il Covid-19 ha rivoluzionato il lavoro e come lo abbiamo concepito fino ad oggi. Le relazioni umane si sono ridotte al lumicino ma ora che all’orizzonte si intravede un futuro più sereno, sta a noi trovare nuove soluzioni per fare di questo cambiamento una opportunità di crescita.

In questo processo vogliamo introdurre una componente spirituale o “Via della Presenza”. Usciamo dal vecchio modello di spiritualità medioevale che relegava quest’ultima nei monasteri e diventiamo olistici approfondendo la conoscenza e relativo utilizzo del proprio campo energetico per raggiungere la propria essenza e quindi per mantenere un sano benessere psico-fisico.

In questo processo di crescita delle abilità relazionali si può diventare esperti di empatia e riuscire ad affrontare meglio ogni relazione, anche quella più impegnativa. Questi sono gli aspetti importanti che vogliamo approfondire e padroneggiare per poi utilizzarli nella vita quotidiana, per vivere meglio e per far vivere meglio gli altri intorno a noi, fosse anche solo con il nostro esempio.

In questo percorso approfondiremo tre aree specifiche:

  1. AUTO RESPONSABILITA’ IL FOCUS E’ INTERIORE
  2. EMPATIA IL FOCUS E’ ESTERIORE
  3. CONFIDENZA NEL SE’ IL FOCUS E’ NEL PRESENTE

Seguendo gli insegnamenti di Jung e Rogers daremo spazio alla crescita interiore di un osservatore neutrale senza il quale ogni progresso diventa quasi impossibile. Approfondiremo poi concetti quali l’intelligenza emotiva e scopriremo come trasformare le emozioni negative violente che a volte ci assalgono. Impareremo come la meditazione riesca a lenire la piaga interiore del chiacchiericcio mentale che non riusciamo a controllare. Con le tecniche di mediazione corporea come la respirazione, la visualizzazione e altre, ci confronteremo poi col nostro corpo fisico.

In questa educazione del PROFESSIONISTA OLISTICO ENERGETICO RELAZIONALE ci sarà anche un approfondimento di etica e deontologia per tracciare i confini di questa professione. Per concludere inquadreremo anche come fare marketing in questo ambito così nuovo. Il percorso diventa così un utile strumento per rimuovere quelle sacche di stagnazione che limitano l’espansione della nostra coscienza.

Responsabili didattici

Dott. Elisabetta Cicconi
Arianna Garrone

Presentazione del corso

Il Professionista Olistico in Focusing energetico relazionale sceglie la “Via della Presenza”. L’attestato di Professionista Olistico in Focusing energetico relazionale si rilascia  a coloro che seguono il percorso triennale che determina la crescita personale. Sono individui che hanno sviluppato la consapevolezza e la capacità di mettersi in discussione nella loro quotidianità stando nel momento presente e utilizzando le tecniche acquisite, sono in grado di rispondere al meglio alle varie circostanze della Vita; in tal modo si attua la personale aspirazione spirituale mediante capacità d’introspezione, empatia e risposta energetica adeguata. In particolare vengono sviluppate capacità di percezione sensoriale/energetico onde raggiungere un buon livello di consapevolezza del proprio campo energetico  e capacità di irradiare coerenza al bisogno. Ciò si ottiene attraverso il percorso psicologico unito a quello energetico per arrivare infine alla percezione della propria Essenza. Il Percorso Spirituale si svolge partendo da un’accettazione di sé attraverso una maggiore consapevolezza della propria esperienza fatta di percezioni, impulsi, emozioni, pensieri, parole, azioni e reazioni.

L’approfondimento delle proprie emozioni, sia quelle consce sia quelle emergenti tramite il lavoro auto-riflessivo, determina l’inizio della trasformazione delle stesse; si acquisisce così una maggiore consapevolezza della relazione tra la propria dimensione fisica, emotiva, energetica portando a sperimentando l’Unità con se stessi, gli altri, l’universo. Attraverso la pratica costante della meditazione si incontra la nostra Essenza, quel faro che illumina il Percorso della Vita. Si parte dalla condivisione che l’Uomo è un essere Spirituale, con un campo di energia circondante il corpo fisico.

“E quando permettiamo alla nostra luce di risplendere, inconsapevolmente diamo agli altri la possibilità di fare lo stesso. E quando ci liberiamo dalle nostre paure, la nostra presenza automaticamente libera gli altri….”  Nelson Mandela

Il professionista olistico energetico relazionale

Non tutto ciò che accade nella nostra vita può essere spiegato scientificamente, ma con la formazione di Professionista olistico possiamo dare un senso dal punto di vista energetico a ciò che percepiamo, sentiamo e viviamo; ci può aiutare a comprendere meglio i propri vissuti.